stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Licata, inciampa e sfonda la porta a vetri: 36enne muore dissanguato
INCIDENTE DOMESTICO

Licata, inciampa e sfonda la porta a vetri: 36enne muore dissanguato

incidente domestico, licata, Dario Angelo Zirafi, Agrigento, Cronaca
Dario Angelo Zirafi

Tragedia nelle campagne di Licata. Dario Angelo Zirafi, 36enne, è morto per un incidente domestico. Secondo le prime ricostruzioni, sarebbe inciampato nel portone di ingresso della casa di campagna di contrada Calì, avrebbe inavvertitamente sfondato la porta a vetri. L'uomo, così come riporta il Giornale di Sicilia in edicola, è stato trovato in una pozza di sangue da un familiare.

È stato trasferito, con un'autoambulanza del 118, al pronto soccorso dell'ospedale "San Giacomo d'Altopasso" dove è però giunto senza vita. Sarebbe morto dissanguato.

La notizia completa nel Giornale di Sicilia in edicola

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X