stampa
Dimensione testo
DAL GDS IN EDICOLA

Maxi-processo sui presunti falsi invalidi, ad Agrigento udienze ferme da 15 mesi

di
falsi invalidi, la carica delle 104, Wilma Angela Mazara, Agrigento, Cronaca
Wilma Angela Mazara

Ancora problemi nella composizione di un collegio di giudici: ennesima falsa partenza del maxi processo sui presunti falsi invalidi scaturito dall'inchiesta denominata «La carica delle 104». Il rinvio a giudizio di 48 imputati era stato deciso dal gup Stefano Zammuto il 23 marzo dell'anno scorso: da allora i tentativi di far partire il dibattimento sono andati tutti a vuoto per vari motivi.

La situazione doveva sbloccarsi ieri con la decisione di spostare il dibattimento davanti alla seconda sezione e, invece, è sorto un problema che ha fatto slittare tutto all'11 settembre, a distanza di un anno e mezzo esatto dalla decisione del giudice di disporre i rinvii a giudizio.

L'udienza, davanti al collegio presieduto da Wilma Angela Mazzara, è durata solo il tempo dell'appello perché non è stato ancora assegnato il terzo giudice. La prescrizione, considerato che molti capi di imputazione sono assai datati nel tempo e da alcuni fatti sono già trascorsi dieci anni, ha già reso non più punibili alcune imputazioni. Altre lo saranno sicuramente nel corso del dibattimento.

L'articolo nell'edizione di Agrigento del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X