stampa
Dimensione testo
DA GDS IN EDICOLA

Street control, raffiche di multe ad Agrigento

Che ad Agrigento, tanto in centro quanto nei quartieri satellite, si posteggi male è una verità assoluta. Ma quello che accade, in occasione della stagione balneare e durante le ore serali e notturne della movida, è il quadro di una viabilità che determina intralcio alla circolazione e crea, spesso, dei rischi. Una situazione di inciviltà che rimbalza sui mass-media e sui social network.

A provare ad arginare le cattive abitudini, con controlli che dalla fine dello scorso maggio sono praticamente sistematici, sono gli agenti della polizia municipale che è coordinata dal comandante Gaetano Di Giovanni. I vigili urbani lo hanno fatto, «armati» di Street control, anche in quest'ultimo week end. E ben 200 sono state le contravvenzioni elevate per il mancato rispetto del codice della strada. Multe salate per automobilisti indisciplinati che spesso bloccano il traffico per ore.

La sofisticata apparecchiatura di cui è dotata la polizia municipale - lo Street control appunto - ha permesso di immortalare auto posteggiati in divieto di sosta o peggio ancora sul marciapiede, per non parlare di quelle lasciate in doppia fila che hanno, appunto, determinato intralcio alla circolazione. Ed ancora auto parcheggiate negli spazi riservati ai motocicli nelle traverse d'ingresso alle spiagge. Fra sabato e domenica, dunque, nella sola San Leone, sono state elevate circa 200 multe per violazioni al codice della strada.

L'articolo nell'edizione di Agrigento del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X