AGRIGENTO

A Lampedusa inizia la demolizione della seconda villetta abusiva

Sono cominciate le operazioni di demolizione di una seconda villetta abusiva, per la quale c'era stata l'immissione in possesso già lo scorso martedì, a Cala Galera, a Lampedusa. Senza che si registrassero problemi d'ordine pubblico - proprio per evitare rischi, in campo, sono stati schierati dalla Questura di Agrigento decine di poliziotti - la ruspa è entrata in azione ed ha raso al suolo la villetta che era stata realizzata all'interno di un'area della riserva naturale Isola dei Conigli di Lampedusa.

Le sentenze passate in giudicato, per abusivismo edilizio, sono 54. Secondo quanto venne reso noto, la scorsa settimana, dalla Procura, il piano di demolizioni prevede di abbattere 8 immobili che sono presenti nella riserva naturale "Isola dei Conigli". Poi si passerà a quelli realizzati sulla fascia costiera, entro i 150 metri. Così procedendo si dovrebbe arrivare ad eliminare circa 42 abusi. (ANSA)

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X