stampa
Dimensione testo
CARABINIERI

Violenza sessuale su una 29enne: arrestato bracciante agricolo a Canicattì

di

Convince una donna di 29 anni ad entrare nel suo appartamento a Canicattì con la scusa di fare delle pulizie in casa. La donna entra nell'abitazione, ma l’uomo la blocca e la violenta.

Solo il giorno dopo la ragazza ha trovato il coraggio di andare in ospedale e parlare con in medici della violenza. Sono stati così avvisati i carabinieri che arrivati in ospedale l'hanno ascoltata. La vittima ha descritto il suo aggressore, i vestiti che indossava e il quartiere dove si trovava l’appartamento in cui si è consumata la violenza.

Nel giro di un’ora i militari hanno passato al setaccio il quartiere e hanno bloccato l'uomo, simile alla descrizione fornita dalla giovane. Il 39enne, bracciante agricolo rumeno, stato immobilizzato e arrestato con l’accusa di sequestro di persona e violenza sessuale.

Alla fine ha ammesso di aver abusato della donna e su disposizione dell’autorità giudiziaria è stato posto agli arresti domiciliari.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X