DAL GDS IN EDICOLA

Agrigento, primi caldi e incendi di sterpaglia: ben 24 interventi in poche ore
 

Arriva il caldo e di conseguenza anche la stagione degli incendi. Colonne di fumo nero in tutta la provincia di Agrigento nelle ultime ore, dove sono stati 24 gli interventi dei vigili del fuoco.

Di fatto, i pompieri hanno cominciato ad arrancare dietro sempre i più numerosi Sos. Come da «tradizione», vengono costretti, essendo l'unica forza antincendio in servizio in tutta la provincia che è composta da più di 450 mila abitanti, a stabilire rapidamente le priorità, decidendo su quale richiesta inviare immediatamente la squadra e quale, invece, mettere in «coda». Il corpo Forestale che, di norma, dona una sostanziale mano d'aiuto ai vigili del fuoco non è ancora operativo contro l'emergenza incendi di sterpaglie. Il loro servizio inizierà alla mezzanotte di giorno 14.

Quest'anno, rispetto al passato, l'emergenza incendi è scoppiata un po' dopo rispetto all'andazzo abituale. E questo perché fino a qualche giorno addietro faceva ancora freddo. Ma, come ogni anno, i terreni e i cigli delle strade, molto spesso, in tutta la provincia, non sono stati ancora ripuliti dalle erbacce che presto inizieranno, facendo innalzare il livello di pericolo, a seccare.

L'articolo nell'edizione di Agrigento del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X