A MAGGIO

Abusivismo a Licata, altre tre ordinanze di demolizione

di

L'abusivismo edilizio a Licata non si ferma, nonostante l'azione del Comune che mira a contrastare il fenomeno. Agenti della polizia municipale continuano a monitorare il territorio, per scoprire eventuali, nuove, costruzioni abusive.

Gli incartamenti passano poi al dipartimento Territorio ed Ambiente del Comune che, nei casi in cui non esiste la possibilità concessione edilizia in sanatoria, firma le ordinanze di demolizione. Nel mese di maggio appena finito, sono state tre le ingiunzioni alla demolizione disposte dal Territorio ed Ambiente.

Ai titolari di edifici costruiti abusivamente, o in variante rispetto al progetto approvato dal Comune, sono stati concessi 90 giorni di tempo per demolire. Se non lo faranno i loro edifici saranno acquisiti al patrimonio del Comune e sarà l'ente, successivamente, ad eseguire gli abbattimenti.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X