L'ENTE

Villa Betania ad Agrigento, la riapertura è lontana

Lo scorso marzo, con una mozione approvata all'unanimità, il consiglio comunale di Agrigento aveva impegnato il sindaco Lillo Firetto ad attivare immediatamente tutte le procedure tecniche e amministrative per riaprire Villa Betania.

Cosa che non è accaduta e, ieri, i lavoratori e la Funzione pubblica della Cgil hanno scritto all'assessorato regionale della Famiglia, delle Politiche sociali e del lavoro e al prefetto Dario Caputo. Chiedono l'urgente nomina di un commissario straordinario «per poter dare una governance all'ente assistenziale, ormai da diverso tempo senza guida, dopo la decisione assunta dal sindaco di Agrigento Calogero Firetto lo scorso febbraio, di chiusura dell'Ipab».

Chiusura determinata, va ricordato, da un controllo dei carabinieri del Nas di Palermo che riscontrò diverse criticità.

L'articolo nell'edizione di Agrigento del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X