ASSOCIAZIONE MAREAMICO

Licata, scoperto sversamento di liquami nel fiume Salso: presentato esposto in Procura

Un tubo abilmente «nascosto» dal quale fuoriescono liquami che stanno inquinando la foce del fiume Salso a Licata. A scoprirlo e denunciarlo sono stati i volontari dell’associazione ambientalista, MareAmico, coordinata da Claudio Lombardo che hanno ripreso e fotografato ogni minimo particolare presentando un esposto alla Procura della Repubblica di Agrigento.

«Nella zona tra la foce del fiume Salso, il depuratore e il mare della Playa – spiega MareAmico - da un tubo nascosto fuoriesce una grossa quantità di liquami che inquina il mare. Il sistema depurativo a Licata è sempre stato precario ed insufficiente. Anche con la gestione commissariale di Girgenti Acque i problemi si ripetono», così come riportato da Paolo Picone sul Giornale di Sicilia oggi in edicola. 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X