stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Agrigento, San Leone non supera il banco di prova: rifiuti e zona intransitabile per ore
DA GDS IN EDICOLA

Agrigento, San Leone non supera il banco di prova: rifiuti e zona intransitabile per ore

La frazione balneare di Agrigento non supera il banco di prova in occasione delle festività. Macchine posteggiate sui marciapiedi, centinaia di bottiglie di birra abbandonate in ogni dove e il tratto del viale Delle Dune - da piazzale Giglia fino alla villa Pertini - intransitabile per ore.

Meta preferita dai turisti, San Leone si è rivelata davvero invivibile, tra rifiuti e traffico. "Il lungo ponte delle festività pasquali ha messo in evidenza come la frazione balneare di Agrigento non sia pronta ad accogliere sia i turisti che i villeggianti in modo adeguato" ha scritto il presidente di Confcommercio Francesco Picarella. "Nonostante la volontà da parte dell'assessore Nello Hamel di voler modificare la calendarizzazione della raccolta differenziata, grazie al nuovo appalto del servizio che dovrebbe prevedere, tra le altre cose, il raddoppio della raccolta del vetro, purtroppo non si hanno ancora notizie di come e quando il servizio di pulizia del litorale avrà inizio"

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X