stampa
Dimensione testo
AGRIGENTO

Il Comune di Santo Stefano di Quisquinia diventa "plastic free"

Il Comune di Santo Stefano Quiquina è il primo fra quelli dei monti Sicani ad aderire all'iniziativa «plastic free». Iniziativa che ha lo scopo di ridurre, in maniera significativa, l'uso della plastica incentivando l'impiego di materiali biodegradabili.

«L'amministrazione non intende fermarsi nella battaglia di civiltà a difesa dell'ambiente e del territorio - ha detto il sindaco di Santo Stefano Quisquina, Francesco Cacciatore, - . Tra gli obiettivi dichiarati non solo l'aumento della raccolta differenziata ma anche una seria politica di riduzione dei rifiuti».

Dopo l'ordinanza che prevede l'obbligo di conferire l'indifferenziato in sacchetti trasparenti che ha fatto aumentare la raccolta differenziata di oltre il 70 per cento, su proposta dell'assessore all'Ambiente Alberto Madonia, è stata adottata la delibera di Giunta che impegna il Comune di Santo Stefano Quisquina ad essere plastic free.

L'edizione completa dell'articolo nell'edizione di Agrigento del Giornale di Sicilia.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X