CARABINIERI

Agrigento, posteggiatore abusivo allontanato viene ribeccato in un parcheggio: denunciato

In piazza Vittorio Emanuele non avrebbe più potuto - per effetto di un divieto d'accesso - rimettere piede. In realtà, nella tarda serata di venerdì, durante un controllo del territorio, i carabinieri della stazione di Agrigento lo hanno sorpreso nello slargo, antistante al cinema, utilizzato come parcheggio. Era al «lavoro». Faceva quello per il quale, proprio da piazza Vittorio Emanuele, era stato allontanato: il parcheggiatore abusivo.

Uno dei tanti che «popolano» il centro urbano, come il rione balneare di San Leone. I carabinieri lo hanno bloccato e portato dunque nella vicinissima caserma «Biagio Pistone».

L'uomo è stato così identificato: si tratta di un sessantenne della Tunisia. I carabinieri gli hanno fatto una sanzione da oltre 700 euro e, appurato appunto che a suo carico c'era un divieto d'accesso a piazza Vittorio Emanuele, è stato denunciato, in stato di libertà, alla Procura della Repubblica di Agrigento. L'ipotesi è, naturalmente, l'inottemperanza al provvedimento.

L’articolo nell’edizione di Agrigento del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X