stampa
Dimensione testo
SULLA STATALE 115

Scontro a Sciacca, donna perde la vita: quarto incidente mortale in un mese nell'Agrigentino

di
incidente, Sciacca, statale 115, Tanina Rizzo, Agrigento, Trapani, Cronaca
La donna si trovava lato passeggero

Tragedia sulla strada stale 115, in contrada Piana Scunchipani in territorio di Sciacca. Due mezzi si sono scontrati e una donna di Campobello di Mazara, Tanina Rizzo di 68 anni, è morta.

A scontrarsi sono stati un furgone rosso della Tim, Volkswagen Caddye e una Toyota Yaris di colore grigio. Ferito in maniera grave il marito della vittima, D.P., 72enne, che era alla guida dell'auto.

Ferito, seppur in maniera lieve, anche il conducente del furgone.

Sul posto sono giunti gli agenti della polizia, il 118 e anche i vigili del fuoco, che hanno liberato i feriti rimasti intrappolati fra le lamiere contorte dei mezzi. Per la donna non c'è stato nulla da fare, è morta sul colpo.

Incidente a Sciacca, una donna muore in uno scontro frontale: le foto dei mezzi coinvolti

Sono in corso gli accertamenti per capire la dinamica dell'incidente. L'asfalto in quel momento era bagnato a causa di un violento acquazzone.

Si tratta del quarto incidente mortale nell'Agrigentino in meno di un mese. Cinque persone sono morte e 4 sono rimaste ferite.

Lo scorso 23 marzo una donna, Giovanna Angelica, 53 anni, originaria di Giarratana ma residente a Raffadali, infermiera dell’ospedale San Giovanni di Dio di Agrigento, è morta, poco dopo le 9, in un incidente stradale sulla statale 118, tra Agrigento e Raffadali, nei pressi del bivio per Joppolo Giancaxio.

Il giorno successivo, un pensionato ottantenne, Benito Pellegrino, di Sciacca, è morto a seguito di un frontale verificatosi lungo la strada provinciale 37 che collega Sciacca a Caltabellotta. A scontrarsi una Fiat Panda, condotta dal pensionato, e una Fiat Punto guidata da un impiegato cinquantaduenne di Caltabellotta. L’anziano è morto sul colpo.

 

Il 27 marzo, due giovani fidanzati sono morti nell'impatto tra la loro auto e quella guidata da una donna che è rimasta gravemente ferita. Nello scontro morirono Ylenia Giurdanella di 20 anni e Salvatore Calafato, 23 anni, entrambi di Ravanusa. La tragedia poco dopo le 11, lungo la strada statale 557, all'altezza del chilometro 2,5.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X