CARABINIERI

Tenta di rapinare una donna davanti ad un postamat a Canicattì, arrestato

di

Ha tentato di rapinare una donna davanti a uno sportello Postamat in pieno centro a Canicattì. Il malvivente, Birnat Valentin, bracciante agricolo romeno di 55 anni,  domiciliato a Canicattì, è stato poi individuato e arrestato dai carabinieri poche ore dopo l'episodio.

I fatti sono avvenuti  in Largo Amendola, dove una donna, 40enne, mentre stava per prelevare del denaro a uno sportello Atm di un ufficio postale è stata aggredita alle spalle dal rapinatore che ha tentato così di strapparle le banconote dalle mani. La donna però non aveva ancora digitato il pin, dunque non aveva ancora soldi in mano. Il colpo è quindi andato a vuoto e il malvivente si è dato subito alla fuga.

La donna a quel punto ha sporto denuncia ai carabinieri, descrivendo l'uomo e indicando la via di fuga utilizzata. I carabinieri della Compagnia di Canicattì sono accorsi sul posto con due volanti, realizzando subito un identikit dell’autore, attivando contemporaneamente le ricerche del fuggitivo in ogni angolo della città.

L'uomo è stato individuato poco tempo dopo durante un posto di blocco. Fermato, ha tentato di fuggire nuovamente sferrando calci e pugni ai militari, che lo hanno subito immobilizzato e arrestato con l’accusa di tentata rapina e resistenza a pubblico ufficiale.  Valentin, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, si trova agli arresti domiciliari.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X