stampa
Dimensione testo
PIAZZA UGO LA MALFA

Rapina alla banca Carige di Agrigento, bottino di nove mila euro: indagini

Pistola in pugno e volto scoperto. Due criminali - verosimilmente non agrigentini - sono entrati in azione, nella tarda mattinata di ieri, e, senza alcuna esitazione, hanno messo a segno una rapina a mano armata alla banca Carige di piazza Ugo La Malfa.

Un colpo fulmineo, verosimilmente ben studiato nelle ore, o nei giorni, precedenti. Sotto la minaccia della pistola, i dipendenti dell'istituto di credito nulla hanno potuto naturalmente fare. I malviventi hanno arraffato tutti i soldi che c'erano in cassa - nel primo pomeriggio di ieri, il bottino era stato quantificato in circa 9 mila euro - e, altrettanto immediatamente, sono tornati sui loro passi e si sono dileguati.

La polizia - gli agenti della sezione Volanti e la Squadra Mobile - hanno immediatamente raggiunto l'istituto di credito e, mentre alcuni poliziotti ricostruivano l'accaduto, altri avviavano un vera e propria lotta contro il tempo: subito è stata rastrellata tutta la parte a valle di Agrigento. L'inchiesta è appena all'inizio.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: , ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X