"NICOLÒ FRANGAPANE"

Il Palasport di Licata chiuso da 14 mesi: si lavora per la riapertura

di

Si lavora per far tornare fruibile il PalaSport “Nicolò Fragapane” di Licata. La struttura sportiva è chiusa al pubblico da 14 mesi e per ben 5 associazioni che si occupano di pallacanestro, pallamano e volley è stata davvero un'odissea.

Il Comune ha espletato le procedure di gara per rifare l'impianto elettrico che dovrà essere a norma per poter ricever l'agibilità. Nel frattempo una società ingegneristica incaricata dall'ente ha valutato positivamente la staticità della struttura. Ma ancora ci sono diverse problematiche da risolvere.

Ed il vice sindaco ed assessore allo Sport, Angelo Vincenti sta pensando alla soluzione dell'affidamento della struttura a terzi, associazioni o cooperative, tramite bando pubblico, con progetto di finanza perché il Comune è senza soldi. “In questo modo - spiega Vincenti - raggiungeremmo degli obiettivi precisi: quello di affidare la struttura in modo che chi ne abbia la gestione possa garantire anche la manutenzione ordinaria, che è quella che è mancata in questi anni ed in secondo luogo chi si aggiudica la gara potrà contribuire alle spese per il ripristino del palazzetto”.

L’articolo nell’edizione di Agrigento del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X