stampa
Dimensione testo
CARABINIERI

Racalmuto, lite tra vicini di casa: un ferito
 

carabinieri, lite, Racalmuto, Agrigento, Cronaca
carabinieri pattuglia 112

Una lite, decisamente animata, fra vicini di casa. Un quarantenne, con delle ferite superficiali al collo e ad un braccio, è finito al pronto soccorso. Il suo vicino di casa, pochi minuti dopo, si è presentato alla caserma dei carabinieri di Racalmuto ed ha raccontato - spiegando tutto per filo e per segno - cosa aveva fatto. La sua posizione giudiziaria, ieri, risultava essere ancora al vaglio. Sembra verosimile che per l'aggressione - visto che al quarantenne ferito i medici avrebbero diagnosticato una decina di giorni di prognosi - si potrà procedere a querela di parte.

I carabinieri della stazione di Racalmuto, coordinati dal comando compagnia di Canicattì, hanno cercato - ascoltando l'autore dell'aggressione - di capire cosa effettivamente avesse innescato, fra i due, la discussione. Una lite, animata appunto, che è poi degenerata nel ferimento del quarantenne. Un uomo che è stato colpito, più volte, ma per fortuna in maniera superficiale, con un coltello. A Racalmuto s'è rischiata la tragedia, questo è certo.

L’articolo nell’edizione di Agrigento del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X