POLIZIA

Nel cuore della movida di Agrigento con droga e coltelli, arresto e denuncia
 

arresti agrigento, droga agrigento, Agrigento, Cronaca

L’arresto di un presunto pusher e una segnalazione, fatta in Prefettura, di un giovane che aveva acquistato «roba» e un minorenne denunciato per porto ingiustificato di oggetti atti ad offendere. Tour de force della polizia di Stato fra via Pirandello e piazza Vittorio Emanuele, nel cuore dunque della città dei Templi.

I poliziotti della sezione Volanti della Questura, da mesi ormai, tengono sistematicamente d’occhio i luoghi della movida agrigentina. E lo fanno per prevenire e reprimere il crescente spaccio di sostanze stupefacenti. È in questo contesto che è scattato un nuovo, ennesimo, arresto.

In via Pirandello, gli agenti della sezione Volanti hanno sorpreso un diciassettenne, originario del Gambia ma residente in una casa d’accoglienza di Palma di Montechiaro, mentre stava spacciando hashish. All’arrivo dei poliziotti, l’agrigentino acquirente, come se nulla fosse, avrebbe lasciato cadere dalle mani una dose.

L’articolo nell’edizione di Agrigento del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X