stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca La Liguria al fianco di Montevago: solidarietà per salvare il piccolo Salvatore Pio
DAL GDS IN EDICOLA

La Liguria al fianco di Montevago: solidarietà per salvare il piccolo Salvatore Pio

di

Per il piccolo Salvatore Montalbano solidarietà da un piccolo comune della Liguria e dalla comunità margheritese d’America. «La raccolta continua e grazie alla generosità di tanti concittadini e non, il gregge sta crescendo e siamo a circa a 70 pecore. Ancora un pò di pazienza e raggiungeremo il traguardo».

A farlo sapere sono stati volontari Antincendio Boschivo del Comune di Bogliasco assieme alla Società operaia cattolica San Tarciso, piccola ed operosa comunità, a circa 12 chilometri da Genova. Volontari che da circa un mese hanno avviato una raccolta fondi per la famiglia Montalbano, per Francesco e Vincenza, genitori del piccolo Salvatore Pio, di 6 mesi, ricoverato all’ospedale pediatrico Gaslini di Genova per una malattia rara.

«I fondi raccolti saranno spesi da noi per comprare 100 pecore, rubate ai Montalbano e che avrebbero dovuto essere vendute per pagare le cure del bambino. Ciascuna pecora costa 60 euro. Vogliamo arrivare a quota 100 in modo da consentire ai Montalbano di avere nuovamente una attività remunerativa» spiega Alberto Cravino, portavoce del gruppo di raccolta in azione nel piccolo comune dell’hinterland genovese.

L'articolo nell'edizione di Agrigento del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X