AGRIGENTO

San Leone, i lavori nel cantiere di piazzale Giglia finiranno "entro l’estate"

Piazzale Giglia, a San Leone, s’è trasformato in un cantiere a cielo aperto. Nonostante la giornata di maltempo, ieri, gli operai lavoravano alacremente per portare avanti quelli che sono – si tratta di interventi di riqualificazione – lavori attesi da un po’ di tempo.

Perché dopo "l’eliminazione di quella muraglia, lo slargo presentava – per come ha evidenziato, nei mesi scorsi, lo stesso sindaco di Agrigento: Lillo Firetto - elementi di degrado. Questo intervento costituisce una minima risposta al quartiere di San Leone". Piazzale Giglia avrà, a lavori conclusi, una nuova pavimentazione e verrà realizzato anche un collegamento pedonale in legno lo stesso piazzale e la vicina villa Pertini.

Se non ci saranno problemi ed intoppi, San Leone con l’inizio della prossima estate avrà un "volto" nuovo, migliore, sicuramente connotato da elementi di ordine e sistemazione e piazza Giglia sarà, di fatto, una "porta” sul mare. Uno slargo che consentirà di ammirare il mare agrigentino.

L'articolo completo nell'edizione di Agrigento del Giornale di Sicilia.

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X