stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Agrigento, nuove accuse all’ex sindaco sul crollo del costone di viale della Vittoria
IL PROCESSO

Agrigento, nuove accuse all’ex sindaco sul crollo del costone di viale della Vittoria

L’ex comandante della polizia municipale di Agrigento, Cosimo Antonica, attuale dirigente di un altro settore di Palazzo dei Giganti, ribadisce le accuse agli imputati del processo che riguardò il crollo del costone del viale della Vittoria.

A causa del crollo furono evacuate per tre anni una settantina di famiglie, negozi e attività commerciali. Nel documento elaborato dai tecnici che, nell’esaminare le «leggere colate» dal costone, individuavano i possibili scenari, fra cui quello del crollo, avrebbe messo la firma - come detto ieri da Antonica - anche il sindaco Marco Zambuto.

L'articolo nell'edizione di Agrigento del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X