stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Viaggiano con un panetto di hashish nascosto in auto, due arresti a Canicattì
CARABINIERI

Viaggiano con un panetto di hashish nascosto in auto, due arresti a Canicattì

di

Due persone sono state arrestate a Canicattì durante un posto di blocco dei Carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Canicattì. Viaggiavano con un panetto di hashish nascosto nella sua autovettura.

A finire in manette, un insospettabile agricoltore 38 enne e uno studente 17enne. I militari hanno intimato l'Alt e i due a bordo del veicolo hanno mostrato un evidente nervosismo aumentato quando i Carabinieri, oltre ai documenti, gli hanno chiesto di scendere dell’auto per poterla ispezionare.

Dalla perquisizione è stato trovato, nella parte sottostante un sedile dell’auto, un panetto di hashish del peso complessivo di circa un etto che è stato sequestrato dai militari.

I due individui, in quel momento, non hanno fornito alcuna giustificazione e subito dopo sono scattate delle perquisizioni domiciliari a carico dei due soggetti fermati, a seguito delle quali i militari dell’Arma hanno trovato ulteriori 30 grammi di hashish e due bilancini elettronici di precisione.

La sostanza stupefacente recuperata, se ceduta al dettaglio, avrebbe potuto fruttare alcune centinaia di euro.

Per i due individui sono pertanto scattate le manette con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti. Il maggiorenne è stato ristretto agli arresti domiciliari, mentre il minore, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria competente, è stato accompagnato presso un apposito istituto penale.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X