stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Agrigento, "Minacciò di morte il procuratore Vella": processo per Fabio Bellanca
DA GDS IN EDICOLA

Agrigento, "Minacciò di morte il procuratore Vella": processo per Fabio Bellanca

processo minacce morte procuratore Agrigento, Fabio Bellanca, Agrigento, Cronaca
Fabio Bellanca

Fabio Bellanca, 37enne di Joppolo Giancaxio, arrestato lo scorso agosto con l'accusa di estorsione ai danni di una donna, adesso è accusato di aver minacciato gravemente il procuratore aggiunto di Agrigento Salvatore Vella. Il pubblico ministero della Procura di Caltanissetta, Stefano Sallicano, ha disposto nei suoi confronti la citazione a giudizio che avverrà il prossimo 16 aprile davanti al giudice monocratico di Caltanissetta.

Il trentasettenne, secondo la ricostruzione dell’episodio, lo scorso 17 luglio, incontrò casualmente Vella che stava pranzando al centro commerciale e, riconoscendo il numero due della Procura di Agrigento, si è avvicinato per minacciarlo.

La notizia completa nel Giornale di Sicilia in edicola

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X