ESALAZIONI

Fuga di gas a Castrofilippo, salvata pensionata di 77 anni

Questa volta non è divampato un incendio. Le esalazioni della stufa a gas mal funzionante hanno però fatto rischiare grosso ad una pensionata di 77 anni. La donna è rimasta leggermente intossicata ma, dopo l’intervento dei vigili del fuoco e di un’autoambulanza del 118, si è rifiutata di essere accompagnata – per gli accertamenti sanitari – al pronto soccorso dell’ospedale «Barone Lombardo» di Canicattì. Momenti concitati, quelli di ieri, alle 10,10 circa, in via Boris Giuliano a Castrofilippo.

Ad evitare, di fatto, il peggio sono stati i vigili del fuoco del distaccamento di Canicattì. Temendo, inizialmente, che potesse innescarsi una deflagrazione della bombola a gas, i pompieri hanno anche – in via precauzionale – evacuato l’intera palazzina. Sul posto, oltre ai carabinieri della stazione di Castrofilippo, una manciata di minuti dopo aver raccolto l’Sos, è intervenuta anche una ambulanza del 118.

L'articolo nell'edizione di Agrigento del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X