stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Incendi domestici nell'Agrigentino, scoppiano due bombole di gas
VIGILI

Incendi domestici nell'Agrigentino, scoppiano due bombole di gas

Ancora due incendi domestici determinati da altrettante bombole di gas. È accaduto, ieri, in abitazioni di Campobello di Licata prima e San Giovanni Gemini dopo. Tanta la paura per i proprietari delle due diverse case, pochi – per fortuna – i danni: pareti annerite e qualche mobile bruciacchiato.

I vigili del fuoco dopo aver avuto la meglio sugli incendi, si sono occupati della sicurezza delle abitazioni. Nessuno è, per fortuna, rimasto ferito.

Quanto è avvenuto a Campobello di Licata e a San Giovanni Gemini – creato dall’accensione di bombole a gas – non sono che gli ennesimi episodi verificatisi in provincia di Agrigento. I pompieri, ieri, hanno prima tamponato le fiamme di via Napoli a Campobello e poi, a metà mattinata, in via Michele Bianchi a San Giovanni Gemini. Qualche settimana addietro, un fatto analogo era accaduto in via Rina a Realmonte.

L'articolo nell'edizione di Agrigento del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X