stampa
Dimensione testo
QUESTURA

Meno furti e violenze, più truffe e rapine: i dati nell'Agrigentino per il 2018

Violenze sessuali e furti in calo ad Agrigento, ma aumentano rapine, truffe e frodi informatiche. I dati riferiti a furti, scippi e rapine sono calati a 3600 dal 2016 e sono stati illustrati dal questore di Agrigento Maurizio Auriemma.

"Il negativo, sul quale sta lavorando la Squadra Mobile e la polizia Postale, è quello delle truffe e delle frodi informatiche. La tecnologia che è sempre in evoluzione è in evoluzione anche sul lato criminale – ha spiegato, a chiare lettere, il questore Auriemma - . La polizia postale si sta attivando con strumenti tecnologici per contenere questo fenomeno. È importante che il cittadino comprenda che basta poco per essere oggetto di truffe da parte di mascalzoni e delinquenti".

L'articolo nell'edizione di Agrigento del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X