stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca L’hashish nascosta in casa, trentenne finisce in manette ad Agrigento
CARABINIERI

L’hashish nascosta in casa, trentenne finisce in manette ad Agrigento

Pare che lo tenessero d’occhio già da un pò. Controllato e perquisito, in piena notte, i carabinieri hanno chiesto al trentaduenne dove abitasse. I militari dell’Arma di Agrigento conoscevano l’indirizzo del giovane – è stato ufficializzato ieri – e non era molto distante dal posto, in pieno centro storico, dove è stato fermato e controllato.

L’uomo avrebbe però – stando alla ricostruzione del comando provinciale dei carabinieri – tergiversato. Il che avrebbe fatto ulteriormente insospettire i militari dell’Arma che hanno, dunque, fatto scattare anche una perquisizione. Ed è in casa del trentaduenne che i carabinieri avrebbero rinvenuto circa mezzo etto di hashish, un bilancino di precisione e 350 euro, banconote ritenute provento dell’illecita attività di spaccio.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X