stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Truffa sulle assicurazioni ad Agrigento, due indagati
TRIBUNALE

Truffa sulle assicurazioni ad Agrigento, due indagati

AGRIGENTO. Almeno 16 automobilisti sono stati truffati. Ma l'inchiesta della polizia di Stato - praticamente ancora nelle fasi iniziali - sembra che possa allargarsi a tutta o quasi la provincia di Agrigento. Due gli assicuratori agrigentini già iscritti nel registro degli indagati. Dovranno rispondere delle ipotesi di reato di truffa e di falso materiale commesso da privato.

Dalla Questura di Agrigento e dal commissariato "Frontiera" di Porto Empedocle, ieri, è stato lanciato un accorato appello: "Diffidate, per le assicurazioni, dai bassi costi dei premi e cercate, laddove possibile, di verificare l'autenticità dei certificati assicurativi che vengono rilasciati". Gli automobilisti truffati - risultati essere tutti ignari della trappola - non soltanto si sono visti elevare una contravvenzione da oltre 850 euro e sequestrare - almeno fino a quando l'assicurazione non è stata veramente rinnovata e portata alla polizia - il veicolo, ma hanno rischiato grosso perché qualora avessero avuto un incidente stradale non avrebbero avuto alcuna copertura assicurativa.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X