stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Raccolta rifiuti a Licata, tre filoni di indagine
GDS IN EDICOLA

Raccolta rifiuti a Licata, tre filoni di indagine

di

LICATA. Proseguono le indagini dei carabinieri della Compagnia di Licata sulla gestione del servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti in città e soprattutto sui vari disservizi che si continuano a registrare con la spazzatura che non viene raccolta. A coordinare l’inchiesta è la Procura della Repubblica di Agrigento che ha delegato i militari dell’Arma. Le investigazioni, si legge sul Giornale di Sicilia in edicola, si muovono su più direttrici: le denunce presentate dai cittadini, stanchi di vedere cumuli di spazzatura dappertutto; l’esposto presentato dal commissario straordinario Mariagrazia Brandara; mentre il terzo filone di indagine riguarda il costo del servizio, che attualmente è di 8 milioni di euro, di gran lunga superiore agli anni 2000.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X