stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Incendio a Sciacca, sotto processo un 32enne
TRIBUNALE

Incendio a Sciacca, sotto processo un 32enne

di
incendio sciacca, Agrigento, Cronaca

SCIACCA. Il danno economico procurato dall’incendio del 14 luglio scorso al bosco di Pierderici, a Sciacca, è stato di 7 milioni di euro e la spesa per fare intervenire il canadair di 25 mila euro. Per la Procura della Repubblica di Sciacca nessun dubbio sul fatto che ad appiccare le fiamme è stato Paolo La Bella, di 32 anni, di Sciacca, per il quale ieri è iniziato il processo.

C’è stata l’assegnazione a un nuovo giudice, Anna Guidone, e questo ha fatto slittare l’inizio del dibattimento di una settimana. Si tornerà in aula il 14 dicembre. Ieri La Bella, che da poco più di un mese ha lasciato i domiciliari, non era presente in aula. C’era, invece, il suo difensore, l’avvocato Giuseppe Scorsone. L’incendio del 14 luglio scorso ha distrutto sei ettari del bosco di Pierderici e reso necessario lo sgombero di tre palazzi e della scuola di Sant’Agostino, dove si stava svolgendo il Grest.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X