stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca L’inchiesta sulla Cattedrale di Agrigento fa un passo avanti
TRIBUNALE

L’inchiesta sulla Cattedrale di Agrigento fa un passo avanti

di

AGRIGENTO. Una frazione di millimetro al giorno. Non leva il medico di torno, ma scandisce piuttosto il lento cammino verso il crollo, e la morte, della Cattedrale di Agrigento. «Il distacco è di circa due centimetri l’anno», dice il geologo Antonio Calamita che aggiunge: «Da quando è iniziato il monitoraggio è continuo ed inesorabile: oltre 7 centimetri».

I segnali che arrivano dal ventre della terra parlano, insomma, di pericolo, ed imminente. Lo ha capito anche la Procura di Agrigento che pochi giorni fa ha deciso di aprire un’inchiesta sui ritardi che stanno portando al funerale del tempio dedicato prima alla Madonna e più recentemente anche a San Gerlando.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X