stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Ancora sversamenti nel torrente Re a Porto Empedocle
AMBIENTE

Ancora sversamenti nel torrente Re a Porto Empedocle

di
inquinamento torrente, Agrigento, Cronaca
Il torrente Re a Porto Empedocle

PORTO EMPEDOCLE. I liquami nel torrente Re continuano a devastare la spiaggia di Porto Empedocle. A sei mesi dagli sversamenti la situazione non è ancora tornata alla normalità.

A segnalarlo è l’associazione ambientalista Mareamico Agrigento, che ha diffuso un video realizzato con un drone. Nelle immagini si vedono le acque torbide del torrente Re che si riversano in mare.

“Sono passati sei mesi da quando è scoppiata la fogna, che ha invaso il torrente Re e inondato la spiaggia di Porto Empedocle – scrivono gli ambientalisti di Mareamico- Ecco come si presenta la spiaggia ancora oggi: una fogna a cielo aperto. È incredibile come nel 2017 esistano queste situazioni ed è altrettanto incredibile che di questo vero e proprio disastro ambientale non ne parli nessuno".

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X