stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Ambulatorio della solidarietà a Sciacca: visite gratuite agli indigenti
L'INIZIATIVA

Ambulatorio della solidarietà a Sciacca: visite gratuite agli indigenti

di

SCIACCA. «Abbiamo iniziato con l’ambulatorio di cardiologia, ma a gennaio del prossimo anno questo diventerà un poliambulatorio della solidarietà nel quale opereranno anche un internista, un ortopedico e altri cardiologi. Tutto a beneficio di chi versa in precarie condizioni economiche». Lo ha detto Giovanni Saccone, cardiologo ed emodinamista, in pensione da qualche anno dopo essere stato primario del reparto di Emodinamica del Giovanni Paolo II di Sciacca.

Saccone ha già avviato l’attività assieme a un altro cardiologo, Alfonso Lo Presti, rispondendo positivamente all’invito della Caritas parrocchiale della Perriera e dell’associazione Orizzonti di mettere in piedi un ambulatorio per coloro che entro un mese non riescono ad essere sottoposti a visita cardiologica nelle strutture pubbliche ed hanno Isee non superiore a settemila euro.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X