stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Aggredì medico che adesso lo perdona: assolto un giovane di Porto Empedocle
LA STORIA

Aggredì medico che adesso lo perdona: assolto un giovane di Porto Empedocle

PORTO EMPEDOCLE. Un calcio all'addome e uno schiaffo al volto, così aggredì il medico che gli aveva chiesto di attendere il suo turno. Luigi Pulsiano di 23 anni, si era presenta ubriaco alla guardia medica di Porto Empedocle pretendendo un’iniezione per disintossicarlo dall’alcol che aveva assunto in eccesso. Dopo l'invito del medico ad attendere visto che non si trattava di un’urgenza, ha iniziato ad aggredire il professionista. E così finisce a processo ma viene assolto perché il medico lo perdona e ritira la querela. Maggiori dettagli sul Giornale di Sicilia oggi in edicola.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X