stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Firmati altri cinque ordini di demolizione a Licata
ABUSIVISMO EDILIZIO

Firmati altri cinque ordini di demolizione a Licata

di

LICATA. L’abusivismo edilizio non si ferma nonostante ormai da quasi due anni siano in azione le ruspe, che hanno già abbattuto una settantina di villette edificate entro i 150 metri dalla battigia, c’è infatti chi continua a costruire in assenza di concessione edilizia o in difformità rispetto al permesso di costruire ottenuto dal Comune.

Ormai è abbondantemente superata, dall’inizio del 2017, la soglia delle 50 ordinanze di demolizione firmate dal dipartimento Urbanistica e Lavori Pubblici nei confronti di altrettanti proprietari di edifici costruiti senza licenza, in aree del territorio dove il vincolo di inedificabilità è assoluto, perciò non possono ottenere la concessione edilizia in sanatoria.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X