stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Maxi furto di cavi di rame ad Agrigento, 500 famiglie al buio
VILLAGGIO MOSE'

Maxi furto di cavi di rame ad Agrigento, 500 famiglie al buio

AGRIGENTO. Un maxi furto di cavi di rame nelle contrade Ciavolotta, Petrusa e Caltafaraci ad Agrigento ha messo in ginocchio ben 500 famiglie nella zona di Villaggio Mosè. Sabato sera, infatti, quelle zone sono rimaste al buio e isolate con telefoni muti e senza collegamento a internet, si legge sul Giornale di Sicilia, nell'edizione di Agrigento

Circa mille i metri che sono stati «arraffati» e portati via. I poliziotti della sezione «Volanti», dopo il sopralluogo di rito, hanno avviato le indagini.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X