stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Guasto all'acquedotto, da Canicattì a Ravanusa 7 comuni restano senz'acqua
EMERGENZA IDRICA

Guasto all'acquedotto, da Canicattì a Ravanusa 7 comuni restano senz'acqua

di

AGRIGENTO. Nell’Agrigentino sette comuni sono rimasti a secco. Un guasto dell’acquedotto Tre Sorgenti ha determinato questa situazione che ieri è stata comunicata da Girgenti Acque. Un problema evidenziato dal gestore idrico il quale ha voluto precisare che il Tre Sorgenti è ancora gestito dall’omonimo consorzio e che si è completamente interrotta l’erogazione idrica ai Comuni di Campobello di Licata, Canicattì, Castrofilippo, Grotte, Naro, Racalmuto e Ravanusa.

Per queste ragioni nei Comuni di Castrofillipo, Grotte e Racalmuto è stata sospesa la turnazione idrica prevista per la giornata di ieri. A Campobello di Licata, Ravanusa, Canicattì (solo in erogazione dal serbatoio Santo Spirito) e Naro «si sta procedendo – ha fatto sapere Girgenti Acque - ad effettuare i turni previsti per la data odierna (ndr, la giornata di ieri), mentre per i giorni successivi la turnazione subirà limitazioni e slittamenti».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X