stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Conferimento dei rifiuti, otto multe ad Agrigento
VIGILI URBANI

Conferimento dei rifiuti, otto multe ad Agrigento

AGRIGENTO. I controlli rafforzati, dei vigili urbani, per tentare di bloccare la «migrazione» dei rifiuti dai Comuni limitrofi ad Agrigento - realtà dove è già partita la raccolta differenziata - alla città dei Templi, sono partiti ieri. Tre le pattuglie, con macchine non identificabili e personale in borghese, in azione. Ed i risultati sono subito arrivati: otto le sanzioni elevate, nel giro di pochissime ore.

Sei multe sono state fatte nel quartiere di Monserrato e due al Quadrivio Spinasanta. In tutti ed otto i casi, gli agrigentini sono stati «pizzicati» mentre conferivano, negli appositi cassonetti, i sacchetti dei rifiuti, in orari non consentiti. Ma da oggi, visto che l'ordinanza è stata firmata soltanto ieri, le squadre speciali della polizia municipale si occuperanno di controllare anche che a conferire nei cassonetti agrigentini non siano i residenti delle città vicine.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X