stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Mistero sulla morte del giovane agrigentino ritrovato morto dopo 20 giorni
E' GIALLO

Mistero sulla morte del giovane agrigentino ritrovato morto dopo 20 giorni

AGRIGENTO. Gli interrogativi - dei poliziotti della Squadra Mobile, che non vogliono lasciare nulla al caso, - si moltiplicano. Il "giallo" di Punta Bianca si infittisce.

A distanza di 24 ore dal rinvenimento del cadavere del trentenne di Agrigento, Nicolò Conti, scomparso da circa due settimane prima del ritrovamento, i poliziotti - coordinati dal dirigente Giovanni Minardi - hanno sentito, e continueranno a farlo, numerosi familiari e conoscenti del giovane. Le audizioni verranno allargate, questo sembra ormai certo, anche ai conoscenti del trentenne. Si sta cercando, di fatto, di ricostruire per intero la vita di Nicolò Conti.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X