stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Coltivava marijuana a casa, arrestato un giovane a Canicattì
CARABINIERI

Coltivava marijuana a casa, arrestato un giovane a Canicattì

di

CANICATTI'. Hanno colto nel segno i carabinieri del nucleo operativo della Compagnia di Canicattì che da qualche settimana sono tornati a monitorare il mondo degli assuntori e degli spacciatori di sostanze stupefacenti. Nelle ultime ore infatti i militari di Canicattì hanno arrestato Fabio Rubbino, 20 anni del luogo già noto alle forze dell’ordine per i suoi trascorsi, alcuni dei quali specifici.

Il giovane è stato arrestato per le ipotesi di reato di coltivazione e detenzione di sostanza stupefacente destinata allo spaccio. Secondo indiscrezioni si tratterebbe di un arresto maturato nel corso di un più ampio servizio mirato al controllo e alla repressione del florido mercato della coltivazione e dello spaccio di stupefacenti. Rubbino sarebbe stato attenzionato da qualche tempo sino a quando i carabinieri del nucleo operativo guidato dal luogotenente Francesco Di Leonardo non hanno deciso di entrare in azione convinti che qualcosa avrebbero trovato. Così è stato. I carabinieri hanno compiuto prima un controllo personale sul giovane e dopo due perquisizioni domiciliari.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X