GIRGENTI ACQUE

Crisi idrica, protesta il sindaco di Sciacca

di

SCIACCA. Il Comune di Sciacca ha diffidato Girgenti Acque a “regolarizzare la situazione con estrema urgenza, adoperando tutti i mezzi possibili, dando seguito alle richieste più volte formulate, con il potenziamento del personale operante e un appropriato piano di verifiche e manutenzione alla rete e agli impianti che impedisca, o almeno riduca al minimo, i guasti e i conseguenti disagi”.

E’ la risposta del Comune di Sciacca alla notizia del guasto al sollevatore dell’acquedotto Carboy che ha fatto saltare, in città, un turno di distribuzione, interessando, in particolare, il centro storico, le località balneari San Marco e Foggia e le contrade Ferraro e Carbone.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X