COMUNE

Sciacca, parte lo "spazzamento meccanizzato" per i rifiuti

di

SCIACCA. Ieri è partito anche lo spazzamento meccanizzato a Sciacca da parte delle ditte Bono e Sea che svolgono il servizio di raccolta dei rifiuti solidi urbani e differenziati, a giorni si procederà con la derattizzzione e disinfestazione.

Resta da sciogliere il nodo riguardante il pagamento di due mensilità e mezza a carico della Sogeir con i lavoratori che sono già sul piede di guerra anche perché sarà necessaria una delibera del consiglio comunale per sbloccare somme che il Comune deve alla società d’ambito. «Noi siamo perché il consiglio comunale deliberi già prima delle elezioni», dice l’assessore comunale all’Ecologia, Gaetano Cognata. «Ma bisogna fare presto – incalza Enzo Iacono, della Funzione pubblica Cgil – per chiudere il capitolo Sogeir anche per i lavoratori che non possono asspettare per un’attività già svolta».

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X