stampa
Dimensione testo
IL CONTRATTO

Rifiuti a Sciacca, via libera al servizio di raccolta

di

SCIACCA. C’è la determina dirigenziale che affida alle ditte Bono e Sea, vincitrici della gara d’appalto, il servizio di spazzamento, raccolta, trasporto e smaltimento dei rifiuti. Un affidamento temporaneo e in via d’urgenza in attesa della stipula del contratto con il servizio che potrà partire già nella giornata di domani con la pulizia delle spiagge e la scerbatura.

La determina prevede che il servizio debba partire entro il 15 maggio e si lavora intensamente per fare in modo che possa essere definito anche il passaggio, in comando, dei 48 operai Sogeir dalla società d’ambito, che uscirà di scena, alla ditta che ha vinto la gara d’appalto e che espleterà il servizio per sette anni grazie all’offerta di 24 milioni 529 mila euro che ha presentato, in sede di gara d’appalto, all’Urega di Agrigento.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI AGRIGENTO DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X