stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Montallegro, salvati dal Tar due stabilimenti balneari
IL CASO

Montallegro, salvati dal Tar due stabilimenti balneari

di

MONTALLEGRO. Il Tar boccia la Sovrintendenza e salva dalla chiusura due stabilimenti balneari di Bovo Marina, a Montallegro. Lo scorso anno l'associazione ambientalista "Mareamico" presentava un esposto chiedendo se le concessioni demaniali rilasciate all'interno della spiaggia dei due locali fossero in possesso di tutte le autorizzazioni necessarie ed in particolare del parere della Soprintendenza alla luce del vigente pieno paesistico.

In seguito alla presentazione dell'esposto veniva effettuato un sopralluogo in località "Bovo Marina" e i titolari degli stabilimenti dichiaravano di essere in possesso di tutte le autorizzazioni previste dalla legge, ma nonostante ciò la soprintendente dei Beni culturali ed ambientali di Agrigento, Gabriella Costantino, ritenendo gli stabilimenti privi di una valida autorizzazione paesaggistica, emetteva un'ordinanza di rimessione in pristino dei luoghi.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI AGRIGENTO DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X