stampa
Dimensione testo
BARONE LOMBARDO

Manca un Pc, resta inutilizzato l'endoscopio donato a Canicattì

di

CANICATTI'. Dal novembre 2015 l’ospedale “Barone Lombardo” di Canicattì dispone di una innovativa «Colonna di Endoscopia con due colonscopia» frutto di una donazione della Comunità Europea che però ancora oggi attende di entrare in funzione ed essere messa al servizio del vasto bacino di utenza che interessa almeno i cittadini di 12 comuni a cavallo delle province di Agrigento e Caltanissetta.

Da un anno e mezzo almeno non si riesce ad utilizzare un’attrezzatura diagnostica che è ritenuta all’avanguardia nella diagnosi preventiva e nella cura mini-invasiva soprattutto delle pareti interne del colon per scoprire eventuali lesioni, ulcerazioni, occlusioni e masse tumorali.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI AGRIGENTO DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X