stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Afferrata e tirata giù per i capelli, donna mette in fuga il rapinatore ad Agrigento
POLIZIA

Afferrata e tirata giù per i capelli, donna mette in fuga il rapinatore ad Agrigento

AGRIGENTO. È stata afferrata e tirata per i capelli, strattonata con violenza da un giovane immigrato che ha tentato di portarle via il telefono cellulare con il quale stava parlando.

La prontezza di riflessi della stessa ventottenne, che ha iniziato a gridare a squarciagola, l'ha, di fatto, messa in salvo. Ma non soltanto. La "freddezza" della giovane donna ha permesso alla polizia di Stato di individuare e denunciare il presunto malvivente. Si tratta di un sedicenne eritreo.

Tutto è accaduto alle 19,45 circa dello scorso sabato in viale Leonardo Sciascia, nel quartiere commerciale del Villaggio Mosè.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI AGRIGENTO DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X