stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Bancarotta di Burgio, 32 indagati nell'inchiesta "bis"
AGRIGENTO

Bancarotta di Burgio, 32 indagati nell'inchiesta "bis"

di
bancarotta, Agrigento, Cronaca
Tribunale di Agrigento

AGRIGENTO. Nel giorno in cui il principale indagato – l’imprenditore Giuseppe Burgio, in carcere dal 27 ottobre con l’accusa di avere provocato una bancarotta fraudolenta da 20 milioni di euro – chiede la revoca dell’arresto alla Corte di Cassazione, la Guardia di Finanza sta ultimando le notifiche ai trentadue indagati dell’inchiesta “bis”.

Hanno 20 giorni di tempo per presentare una memoria difensiva. Il difensore, l’avvocato Carmelita Danile, ha chiesto ai giudici ermellini di rivedere l’ordinanza di custodia cautelare. Burgio, al quale viene contestato di avere sottratto fondi in prossimità del fallimento a una serie di società che operano nel settore della distribuzione alimentare, si era difeso, in occasione dell’interrogatorio di garanzia, sostenendo che si trattava di operazioni finanziarie del tutto legittime.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI AGRIGENTO DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X