stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca "Spacciava durante orario di lavoro", arrestato impiegato comunale di Porto Empedocle
TRIBUNALE

"Spacciava durante orario di lavoro", arrestato impiegato comunale di Porto Empedocle

PORTO EMPEDOCLE. "Andava in giro per la città durante l'orario di lavoro... per spacciare". Non è solo un caso di assenteismo quello scoperto a Porto Empedocle.

A finire al centro delle accuse è un impiegato comunale, L.N., di 44 anni, accusato di truffa, spaccio di sostanze stupefacenti e persino presunti abusi sessuali.

L'uomo è accusato di essere andato in giro a spacciare droga mentre si sarebbe dovuto recare al lavoro al Comune agrigentino. Adesso il pm Matteo Delpini ha chiesto per lui la condanna a 8 anni e 6 mesi di carcere.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X