CARABINIERI

Rissa e violenza, arrestati tre agrigentini

AGRIGENTO.  I carabinieri del nucleo operativo e radiomobile, hanno tratto in arresto per rissa, violenza e resistenza a pubblico ufficiale, tre agrigentini: Vincenzo Pitrone di 35 anni, Nicolò Zambuto di 64 anni ed il figlio Calogero di 42 anni.

Ieri sera, in via Leonardo Sciascia, hanno dato luogo ad una rissa. Sul posto si sono recati immediatamente i militari dell’arma per porre fine al litigio ma, quest’ultimi, sono stati aggrediti dai tre soggetti, riportando lievi lesioni. Gli arrestati, sono stati tradotti presso le proprie abitazioni in regime degli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X