ANIMALI

Canicattì, è allarme randagismo: il sindaco dispone la cattura

di

CANICATTI'. Un’ordinanza sindacale per la cattura dei cani randagi dopo l’impennata di episodi di aggressione ad inermi cittadini.

L’ha adottata il sindaco di Canicattì, Ettore Di Ventura, dopo che nella giornata di lunedì scorso si sono verificate una nuova serie di aggressioni preceduti da altri gravi casi nello scorso fine settimana. Ormai non è esagerato parlare di fobia e neanche di “allarme randagi”.

La riprova nell’ordinanza sindacale emessa poco prima dell’orario di chiusura degli uffici comunali lunedì scorso.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI AGRIGENTO DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X